Lesioni vascolari

LASER NEODIMIO YAG

E’ indicato in particolare per il trattamento di Capillari (teleangectasie), microvarici. Il laser ND-Yag riesce a trattare anche capillari di una certa consistenza (1-3 millimetri di diamentro) ed è attualmente viene considerato il sistema laser che può dare i migliori risultati per le teleangectasie degli arti inferiori, sia per quelle superficiali di colore rosso ma in particolare per quelle di colore blu.L’effetto del calore concentrato sui piccoli vasi sanguigni (capillari) ne provoca la chiusura e quindi il colore roseo o rosso-blu si attenua o sparisce.Si tratta di un laser vascolare dotato di una alta penetrazione attraverso la pelle.Il capillare viene chiuso dall’energia laser, la cute non viene assolutamente danneggiata.Per far scomparire la maggior parte dei capillari presenti sono in genere necessarie tre sedute, a distanza di due mesi una dall’altra.

LUCE PULSATA INTENSA (IPL)

La luce pulsata è impiegata con successo per il trattamento delle macchie senili, delle lesioni vascolari e dell’acne. I macchinari IPL per uso medico, a differenza di quelli per estetiste, sono inoltre provvisti di un manipolo specifico per il trattamento della flaccidità cutanea e delle fini rugosità del volto. Trattamenti ripetuti con IPL comportano la possibilità di migliorare il tono e la tessitura della pelle e ridurre attraverso la riorganizzazione del collagene e deposizione di neocollagene di tipo I e III.

 

Richiedi una consulenza
Prenota la tua visita specialistica online


Contattaci